mercoledì 27 gennaio 2010

Le idee confuse


Dopo qualche mese di reticenza ho voluto creare la mia libreria su Anobii, se volete spendere ancora qualche ora al computer ve lo consiglio...
Ho indicato alcuni libri "in lettura" che ho poi messo anche qui a fianco. Però ho mentito perché ne sto leggendo molti di più. Eccoli.

Dovrei preparare una relazione sul tema dei COMPITI A CASA e quindi mi sto documentando:

- MISSIONE COMPITI - Gianluca Daffi - Erickson
(vivere questo impegno quotidiano con maggiore serenità e soddisfazione)
- IL PIACERE DI LAVORARE - Giorgio Piccinino -Erickson
(per ritrovare la gioia e il piacere del fare) - Erickson ha delle pubblicazioni fantastiche!
- I BAMBINI NON SONO PIGRI - Mel Levine - Mondadori (me lo aveva consigliato anche Stefi)
(Nessuno nasce pigro, la pigrizia non esiste)
- GENITORI SLOW - Carl Honoré - Rizzoli (su consiglio di Roberta)
(educare senza stress con la filosofia della lentezza)
- I COMPITI A CASA - Philippe Meirieu - Feltrinelli
(a ciascuno il suo ruolo)
- HAI FATTO I COMPITI ?- M.E.Antonioli, M.D. Grande - Armando Editore
(come aiutare i figli)
- LA SCUOLA DI MIO FIGLIO - Paola Di Pietro - RED
(consigli)

Avevo bisogno di ottimismo e gioia di vivere, quindi sono andata in biblioteca a prendere gli introvabili primi libri di Fannie Flagg (quella di Pomodori Verdi Fritti) che per me è una tisana calda e rilassante:

- PANE, COSE E CAPPUCCINO dal Fornaio di Elmwood Springs
- HAMBURGER E MIRACOLI sulle rive di Shell Beach

Ma nella mia condizione di "distacco" dal cibo come faccio a leggere libri con titoli simili?

Ero poi incuriosita da un libro dal titolo molto interessante:

- ESSERE AUTORE DELLA PROPRIA VITA - Michelle J. Noel.
Dice "Possiamo cambiare tutto e migliorare la nostra vita, realizzando così un vero capolavoro".


All'entrata della biblioteca c'era un libro così breve e oltrettutto appena arrivato, intonso, che non ho resistito:

- EMMAUS - Alessandro Baricco
(abbiamo tutti sedici anni...)

Mia suocera però qualche giorno fa mi ha prestato un libro che sembra affascinante:

- UN DOLLARO MILLE CHILOMETRI - Dominique Lapierre
(un viaggio fatto nel lontano...1950)


DA DOVE COMINCIO ????

9 commenti:

  1. Mi interessano moltissimo i libri sui compiti dei ragazzi. Sto affrontando questo discorso con mia figlia e un'aiuto mi farebbe comodo. Tra tutti i titoli proposti quale ti sembra più interessante... Uno solo però: non riesco a leggere più di un libro per volta!!!
    Francesca
    P.S. Sono anche io una Anobiana... Cerca "Cicabuma e i giovani lettori"... ma forse lo sapevi già!!!

    RispondiElimina
  2. io ho prenotato da un po' in biblioteca "Genitori slow", e non vedo l'ora che arrivi nelle mie mani, pare sia molto richiesto, non è mai disponibile ... io ovviamente consiglierei di iniziare da lì

    RispondiElimina
  3. Mi sa che Emanuela ha ragione.
    Ma se porti pazienza (tipo un anno...) sarò più precisa!

    Certo che ti ho trovata su Anobii e ti ho messo tra gli amici!

    RispondiElimina
  4. Ma davvero tu riesci a leggere tutti questi libri contemporaneamente????
    Ma daiii, li avrai in lista di attesa sul comodino...
    Io rigorosamente uno e non più di uno per volta, a parte che non capirei un H di nessuno, ma poi mi parrebbe pure brutto! ;))
    Noto che siamo in diverse ad avere il problema dei compiti dei nostri figli: io spesso interrompo mail tipo: Adesso ti lascio che devo studiare stora; Ti rispondo velocissimamente chè domani ho la verifica di Matematica....
    E non ho memoria di una volta dico una che quaalcuno, ai miei tempi, mi abbia aiutato a fare i compiti. Cosa è cambiato? Semplicemente tutto: scuola, ragazzi, genitori, professori...

    RispondiElimina
  5. No, non riesco!
    Di solito riesco a leggerne 1 di narrativa e un paio di consultazione.
    Però ho esagerato e sto andando in tilt mi sembra di avere una montagna troppo alta da scalare e sto perdendo il piacere di farlo!!!
    Purtroppo ci sono un paio, ma solo un paio, di cose in cui non ho misura!

    VI ANTICIPO QUESTA SCOPERTA, che molte forse conoscono già:

    ESISTE UNA CIRCOLARE MINISTERIALE DEL 1969 MAI REVOCATA RIFERITA AD UNA PRECEDENTE DEL 1964
    IN CUI SI DICEVA CHE NON SI POSSONO DARE COMPITI A CASA NEL FINE SETTIMANA!!!!

    RispondiElimina
  6. WOW!! Che bella lista!
    Anch'io non riesco a leggere più libri contemporaneamente, a meno che, non debba farlo per documentarmi e fare una relazione come stai facendo tu. In genere un libro lo leggo in modo abbastanza approfondito, nel senso che ci prendo appunti, (se potessi lo riempirei di note a margine ma l'80% delle mie letture sono prese dalla biblioteca ;P)
    A proposito di Fannie Flag, a me ha tenuto compagnia l'anno scorso... tutti i libri belli, bellissimi... non tanto per il valore letterario, ma per l'ambientazione che ti fa sentire a casa e quando c'è bisogno di ossigeno sono davvero un toccasana!

    Anobii... anch'io, anch'io... c'è il link sul mio blog e ora ti cerco!

    Ho sentito parlar bene anche di : La pedagogia della lumaca di Gianfranco Zavalloni, ma non l'ho ancora letto personelmente.

    Buona giornata "letteraria"

    RispondiElimina
  7. Ciao, sono melanele e ti seguo da qualche tempo, trovando molte affinità con quello che scrivi, su argomenti come decrescita, compiti scolastici, molti libri che citi...
    Tra l'altro sono andata a curiosare su Anobii e sono rimasta colpita dai tuoi titoli sugli Amish: io ne sono affascinata e sono anche riuscita ad andare a visitare la loro zona.
    Ho scritto una recensione di Genitori Slow sul mio blog: attenzione, non è un libro "pedagogico" ma un saggio, una specie di raccolta di interviste.
    Ti consiglio poi lo splendido "Pedagogia della lumaca" di Gianfranco Zavalloni, c'è anche il sito internet, sarebbe perfetto per la tua relazione.
    Ciao!

    RispondiElimina
  8. GRAZIE!!!Ma invece di togliere aggiungete, come faccio ???

    Ciao Melanele stasera se quando torno dal corso di filosofia ho ancora un po' di forza passo a leggere sul tuo blog.

    SEI STATA DAGLI AMISH ?
    SEI VERAMENTE STATA DAGLI AMISH?
    SPERO TU ABBIA SCRITTO UN POST ANCHE SU DI LORO!
    A dopo!

    RispondiElimina
  9. Ho scoperto che Zavalloni è l'autore dei sito scuola creativa che mi piace molto. Infatti avevo sentito parlare di questa lumaca ma non mi ricordavo più...Ordinato in biblio.

    x Francesca, se leggi ancora ti consiglio I COMPITI A CASA è fantastico, ma tra qualche giorno ne parlo

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.