giovedì 14 gennaio 2010

RIFLESSIONE

La frase della settimana diceva "Fai sempre del tuo meglio"

Ci ho pensato molto e sinceramente non ho fatto sempre del mio meglio, soprattutto perché ci sono cose che non ho voglia di fare, ma vanno fatte.

Però mi ha aiutato per cercare di vedere sotto un'altra prospettiva quello che non mi piace.

Dice "stai facendo del tuo meglio quando ti piace quello che fai..." Non posso dire che mi piaccia stirare e nemmeno fare le pulizie, anzi, però ho cercato di guardare da un'altro punto di vista: mi piace avere la casa abbastanza pulita e in ordine...Mi sento soddisfatta quando alla sera ho dedicato un po' di tempo alla mia casa...Quindi infondo mi piace anche fare questi lavori domestici che sono necessari per avere questo piacere e questa soddisfazione. Piano piano...
"Non perché devi..." Ci sono cose che si devono fare. Magari mi sforzo di non farle "per compiacere il tuo giudice interiore" e nemmeno "per compiacere gli altri", anche qui provo a cambiare prospettiva guardando le cose DA fare in un'altra luce.
Molto difficile...molto...inizialmente mi sembrava più facile della settimana scorsa, in realtà è stata più semplice abbandonare il bisogno di avere ragione che fare sempre del mio meglio in quest'ottica.
Soprattutto perché mi riesce difficile dire di no...Quale sarà la prossima carta?

Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti per ricevere la risposta.