martedì 23 febbraio 2010

La magia del Lago di Como


Finalmente è arrivato il sole che, solo domenica, ha baciato il nostro cielo grigio.
Siamo stati proprio fortunati perché abbiamo passato la domenica sul lago di Como.


Prima a Como (Villa Olmo nella foto).


Poi Bellagio dove non eravamo mai stati. La strada per arrivarci è impegnativa ma molto scenografica. Peccato ci siano pochi posti per fermarsi ad ammirare il panorama.


Abbiamo anche preso il traghetto e fatto una romantica passeggiata a Varenna.


Ci siamo goduti la giornata fino in fondo. Anche se al rientro a casa, sommersi dal traffico incomprensibile e perenne della strada Bergamo-Lecco, abbiamo quasi rischiato di pentirci.


Una gita che ci ha ricordato che manca poco alla primavera...E che a volte basta poco per sentirsi in vacanza!

6 commenti:

  1. Bellissime foto! Mi fa piacere che ti piaccia la nuova grafica.

    RispondiElimina
  2. Eh sì... una giornata di sole ben spesa non ha prezzo! ;-)
    è la mia vista che fa scherzi o è cambiata la grafica anche qui?

    RispondiElimina
  3. Sì, mi diverto troppo a creare blog...In questo caso avevo bisogno di bianco e anche di ordine e semplicità.
    Si parte dal blog poi chissà...

    Ciao.
    Alchemilla (ogni tanto non prende il mio account)

    RispondiElimina
  4. Wow, hai cambiato ancora l'aspetto del tuo blog! Con te non ci si annoia ;) Mi piace così, più semplice e spazioso e chiaro.
    Como, Como... che bello è tanto che non ci vado ma ci ho passato tanto tempo da piccola e Bellagio ha sempre avuto un posticino particolare nel mio cuore. D'altra parte abitavo sulle colline Brianzole e ci si arrivava in pochissimo tempo, adesso, come hai sottolineato, c'è un traffico che a volte fa quasi rinunciare a spostarsi :)
    Bellissime foto.

    RispondiElimina
  5. Grazie Stefi.
    Confesso di essere abbastanza soddisfatta e siccome oggi c'è il sole sto meditando di fare una bella passeggiata nel pomeriggio per cogliere ancora qualche spiraglio di primavera!

    RispondiElimina
  6. Bellissime foto. Sono stata più a volte a Como e la ritrovo qui in tutto il suo splendore.

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.