domenica 6 giugno 2010

Scoprire il lago di Garda

Alloggiati in una confortevole casa mobile che abbiamo subito fatto nostra con pulizie e sistemazioni varie, abbiamo avuto la fortuna di passare tutti i momenti liberi del mese di Maggio a Peschiera del Garda che si trova ad una sola ora d'auto da casa nostra e che, finora, avevamo sempre snobbato.
Invece ogni volta era come partire per una vacanza, ed ogni volta ne tornavamo rinvigoriti e rilassati.
Mio marito ha scelto di sfruttare questo periodo per rilassarsi, dormire a lungo e profondamente e gustarsi qualche bicchiere di buon Lugana (vino locale) insieme ad amici e conoscenti.
Le mie figlie hanno preferito approfittare della piscina, del parco giochi e girare incessantemente in bicicletta per tutto il campeggio.
Io, invece, ho avuto la fortuna di prendermi parecchi momenti per visitare tutto il visitabile facendo lunghe (per le mie capacità) passeggiate in bicicletta ed anche un meraviglioso giro di tutto il lago con il traghetto.

E così ho scoperto che il lago di Garda mi rilassa, mi calma e dà molta energia. Oltre ad aver perso più di tre chili...

Ho scoperto i tramonti:

Mi sono divertita molto con la mia macchina fotografica:



























Ho apprezzato i luoghi:


























Sul lago:

E nella campagna circostante:


Ho ammirato la fauna:

E respirato con gratitudine ogni giorno vissuto in questi luoghi:



Forse gli effetti di questa vacanza sono più evidenti sulla mia pelle che sul mio umore...Perché, qualche volta, le vacanze sono una fuga dalla realtà ma quando si torna alla normalità è tutto come prima. O forse anche peggio perché, ancora una volta, abbiamo capito che potremmo essere come vorremmo essere.

ps. Ho difficoltà ad impaginare correttamente questo post....

6 commenti:

  1. belle le foto... Anche noi amiamo il lago di Garda!
    buon inizio settimana, che sia positiva!

    RispondiElimina
  2. Ecco perchè mi avevi detto di aver avuto un ottimo mese di Maggio! Ci credo!
    Vedo, vedo e prevedo..... molte altre volte il Lago nelle vostre vite!
    DaniVS

    RispondiElimina
  3. Grazie per il bellissimo tour virtuale...
    Condivido con amarezza la frase che hai scritto:
    "quando si torna alla normalità è tutto come prima. O forse anche peggio perché, ancora una volta, abbiamo capito che potremmo essere come vorremmo essere".
    Ma il seme l'abbiamo messo, se non è ora sarà più in là!!

    RispondiElimina
  4. però a volte la fuga della realtà serva per creare un distacco ... in modo da vedere la realtà secondo nuove prospettive... e a volte ci si sente più ritemprate

    RispondiElimina
  5. Ehi ciao bellezza! Da tanto non commento, ma c'è da dire che per un po' di tempo non ho seguito blog, neanche il mio. Mi fa piacere ti piacciano le foto perchè io non sono un'esperta. Spero che le informazioni che do qui e la su "3 mesi a Praga" siano interessanti. Grazie per esserti unita a chi mi segue. Buona giornata

    RispondiElimina
  6. Ma che bello!! Io avevo amiche che andavano puntualmente in vacanza a peschiera ma io in vacanza non ci sono mai stata. Secondo il tuo racconto sembrerebbe davvero bello.:)
    StefiB

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.