giovedì 29 luglio 2010

Come Quando Fuori Piove


Adoro quando dopo molti giorni di sole capita un giorno di pioggia battente con qualche tuono in lontananza e quel grigio che sembra ti abbracci e ti coccoli invitandoti al riposo, al silenzio, all'ascolto dei suoi rumori.
Mi sento bambina stretta tra le braccia della mamma, quando fuori piove.
Mi sento amante accucciata accanto all'amato, quando fuori piove.

6 commenti:

  1. ... ed io, che son molto più terra terra, sento più fresco, e che stasera non dovrò annaffiare, e che con l'enorme temporale che ha appena battuto si sono riempite le cisterne.
    Ma anche che devo fare il giro della casa e verificare, ed asciugare, gli allagamenti !
    Comunque sia, dopo tanta sete, benvenuta pioggia!

    DaniVS

    RispondiElimina
  2. Sí, benvenuta pioggia! Ero giá molto preoccupata per i "miei" funghi porcini... adesso, speriamo bene :)

    RispondiElimina
  3. Ah! Sei una raccoglitrice!
    Io sono una mangiatrice...a raccoglierli ci pensa mio padre, e quest'anno ce ne sono molti!

    RispondiElimina
  4. Io amo sia raccoglierli che mangiarli...... slurp!!!
    Anche io adoro i temporali. E pensare che da bambina mi facevano tanta paura!!! Adesso mi danno una meravigliosa sensazione di calore.
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  5. anche a me piacciono molto queste giornate...
    complimenti per il blog e per le bellissime foto...
    ma sbaglio o sei della provincia di Bergamo???
    un abbraccio.
    bimbaiaia.

    RispondiElimina
  6. bellissima "poesia" :)
    concordo

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.