mercoledì 28 luglio 2010

Grotte di Castellana e Alberobello

Non ci siamo fatti mancare niente. O quasi.
Per essere la prima volta che visitiamo la Puglia (ne avevo solo avuto un assaggio) abbiamo riempito al meglio le nostre giornate.
E da veri turisti, quali siamo, non ci siamo lasciati scappare le Grotte di Castellana che non si possono fotografare per una questione di diritti e che sono veramente emozionanti.
E, naturalmente, Alberobello.


C'erano una serie di "quadretti" molto belli:


Mi ha colpito la facciata della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano.


Naturalmente ci siamo portati a casa l'incanto dei trulli:

3 commenti:

  1. Ma sai che quando sono stata ad Alberobello, 1000 anni fà, piccolissima con i miei genitori ed una bella banda di loro amici, il paese era assolutamente non turistico, e vecchine vestite di nero filavano sulle porte dei trulli?
    Si, vabbè, c'era già stat l'unità d'Italia.... :)

    DaniVS

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia la prima foto. Ma l'hai fatta tu???
    Anche io sono stata ad Alberobello da bambina... 32 anni fa almeno!!!
    Sarebbe davvero tempo di tornarci!!!
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  3. "Vecchierelle2 penso che lo trovereste un po' cambiato, ma comunque bello!

    Sì Francesca l'ho fatta io, grazie per l'apprezzamento.

    Mi sto divertendo molto a fare fotografie, ho guardato un corso a Milano e ...sono svenuta! 7.000 euro all'anno. Ma siamo matti?

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.