martedì 23 novembre 2010

L'ultimo verde

Nonostante Temple Grandin resto comunque convinta che la scelta vegana, senza che diventi un'ossessione, sia la scelta giusta.

Quindi vi propongo alcune immagini legate a prelibate ricette, garantendo la bontà del prodotto finito che forse non è così chiara nelle foto.

L'orto sta finendo di regalarci i suoi saporiti prodotti, ormai manca veramente poco se si escludono le verze che si spera facciano il loro dovere. Per questa ragione sto valutando di creare un orto in casa, sul piano della cucina che è molto ampio e spazioso (mio marito è falegname praticamente dalla nascita e in casa nostra non vige il detto "lo scarpolino ha le scarpe buche").

Da tutto questo verde abbiamo tratto una specie di qualcosa...

In realtà una semplice preparazione nel wok di tutti le verdure presenti, con i vermicelli di soia.

Mentre la salvia ci è servita per....







Non è niente di pericoloso!
Solo un sugo con tofu, salvia e noci per condire la pasta.

Quello avanzato alla sera invece è andato a finire qui:

 Pasta Brisé al vino fatta con farina di farro, olio e un bicchiere di vino

Per la serie "non si butta via niente" avevamo dell'uva in decomposizione e quindi abbiamo pensato di fare un pane all'uva, proprio ingredienti per fare il pane, aggiunta di uva, in forno.


Se avessi tolto i semi all'uva il risultato sarebbe stato più apprezzato e anche più semplice da mangiare per chi non voglia aprire un conto dal dentista!

Per finire una splendida zuppa molto saporita con le cime di rapa cresciute sempre nell'orto e delle fantastiche cicerchie acquistate quest'estate in basilicata (secche, altrimenti altro che decomposizione!)
Peccato non aver fotografato il risultato ma la fame ha annebbiato la memoria e prima di ricordarsi di scattare una foto con la macchina fotografica lasciata apposta accanto ai fornelli, la zuppa era già finita!




Certo che le ricette così ben spiegate e dettagliate non le trovate proprio da nessuna parte!

7 commenti:

  1. Ciao! Anche se non ci sono le ricette dettagliate, a volte basta l'ispirazione e l'idea!! Grazie!

    RispondiElimina
  2. Della serie: colto e mangiato :-)! Che bellezza!

    RispondiElimina
  3. il verde piacevole e profumato...uao!

    RispondiElimina
  4. Wow! Non pensavo avrei avuto questo successo!!!

    RispondiElimina
  5. Il Verde ha sempre successo...
    Fra

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.