martedì 14 dicembre 2010

Shopping in biblioteca

La biblioteca del mio paese deve spendere tantissimi soldi entro la fine dell'anno per acquistare dei libri.
Soldi stanziati da spendere anche se non necessari, ma soprattutto da spendere solo ed esclusivamente presso il fornitore di libri. Lasciando perdere tutto quello che si potrebbe fare con quei soldi per la biblioteca o magari per realizzare dei progetti che invitano la gente a leggere invece che acquistare libri che nessuno leggerà e lasciando soprattutto perdere moltiplicazioni e addizioni a livello nazionale...
Io oggi ho fatto shopping in biblioteca! Bellissimo! La bibliotecaria si fida di me (visto che sono la prima "cliente", attualmente in casa tra me e le mie figlie abbiamo in casa 40 libri della biblioteca!!!) e quindi ha ordinato tutto quello che le ho chiesto. Adesso sto preparando una bella e lunga lista, domani gliela porto e spero che continui ad avere fiducia di me!
L'ho sempre detto che il mio lavoro ideale era la bibliotecaria....

13 commenti:

  1. Che bellezza! Anche a me piacerebbe fare una lista "della spesa" per la biblioteca!
    Che libri hai messo nella lista? Qualche buon suggerimento?

    RispondiElimina
  2. 40 ????
    Ma non avete il limite di un mese??
    Non vorrai dirmi che riesci a leggerli tutti entro 4 settimane...
    Anche io quando vado in biblio penso che deve essere bellissimo lavorare là, poi mi consolo pensando che ogni cosa, quando diviene un obbligo ed un'attività, perde automaticamente il suo fascino.

    RispondiElimina
  3. Io tanto tempo fa facevo la bibliotecaria ! Ma non era così allegro...E cosa rara che le esigenze dell'utenza vengano accolte con tanta solerzia !!!

    RispondiElimina
  4. Ma che bello fare shopping in biblioteca... Che fortuna!!!
    Appena sono in forma farò anche io una capatina nella mia biblioteca. Ho sempre frequentato solo ed esclusivamente la sezione ragazzi con Marta e Giovanni, ma è tempo che faccia capolino anche nella sezione dei più grandicelli.... 5 piani di libri!!! WoW... UN SOGNO!!!
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Ciao,
    ma scusa, cosa significa "fare shopping" in biblioteca? Cioé, acquisti sul serio, in biblioteca oppure "modo di dire" e comunque li riporti indietro oltre le 4 settimane? Comunque è il mio sogno! Io acquisto 23 libri circa annualmente! :-D Più altra decina di libri se sono all'estero (dove li pago 1 euro o poco più)...
    Amo i libri... mi danno sempre molto! Comunque riempire la casa di libri, soprattutto in inverno, è un bel CALORE! ;)) Abitua bene le tue bambine. Ma non le far "allucinare" con certi libri che terrebbero incollata per taaanto... falle uscire, anche! :-D ahah..

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  6. Calma Francy, fare shopping in biblioteca significa consigliare gli acquisti, ma poi i libri restano in biblioteca...Però posso prenderli tutte le volte che voglio! Sono un po' miei, no?

    RispondiElimina
  7. scusa ma devo rompere il mio silenzio, così vedi anche che ti continuo a seguire:anch'io ho sempre sognato di fare la bibliotecaria!Infatti il lavoro più bello che ho fatto è stata la commessa in libreria!DA me purtroppo non funziona così:è un miracolo trovare le novità.PEr fortuna da leggere si trova sempre.Ora sono disperata perchè la biblioteca chiude per otto mesi, come farò?
    roberta(delle marche!)

    RispondiElimina
  8. Finalmente Roberta rompi il tuo silenzio! Pensavo avessi paura di trovarmi fuori dalla porta di casa visto il mio amore per le Marche!
    Hai visto che ho parlato anche di Fermo quest'estate?

    Mi spiace TANTISSIMO per la vostra biblioteca. OTTO MESI?
    Devi cercarne un'altra vicina, non si può vivere così tanto tempo senza una biblioteca. Per avere le novità non potete prenotarle presso altre biblioteche e farle consegnare alla vostra? Noi facciamo così.

    Come stanno le tue bambine? Stavo rileggendo i commenti al post di Piccole Donne. Come sta la tua piccola lettrice? La mia ...non ha più il tempo perché deve seguire i cuginetti!!!

    RispondiElimina
  9. lo faccio anche io... e regalo i libri senza carta regalo ma solo col fiocco ... un libro è una strada aperta ... nuova , da apercorrere ... un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Anch'io vado spesso nella biblioteca del mio paesello e, ultimamente ho trascinato la mia mamma che sta divorando romanzi rosa e il mio figlio minore, che ha gia passato in rassegna tutto l'assortimento dei dinosauri; le mie bibliotecarie sono bravissime e riescono sempre a trovare anche dei testi non proprio facili per il figlio maggiore; esiste un collegamento virtuale e fisico tra le biblioteche della valle, così quando un testo manca ad una, subito un'altra lo spedisce. Anche sulle novità sono abbastanza celeri. Adesso che ci penso, tra le tante cose che da me non funzionano, questa invece si....

    RispondiElimina
  11. @Ciao Annika, benvenuta, anche da noi funziona così: è comodissimo!

    @Stefania, bentornata!

    RispondiElimina
  12. Ottimo!
    La corsa a finire i soldi comprando anche cose inutili è comune a tutti gli enti pubblici (esperienza personale).

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.