domenica 10 aprile 2011

18. OGGI - 2


“Che io possa trovare la serenità per accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio per cambiare le cose che posso cambiare e
la saggezza per distinguere le une dalle altre.
Che io possa vivere un giorno alla volta, godendo di ogni istante,
accettando le difficoltà come una via per la pace.”
Fonte da verificare

Lo so questa frase l’avete sentita mille volte…Ma vorrei ripeterla all’infinito affinché si prenda il suo meritato spazio nella mia testa!

Ieri mi sono un po’ dilungata, vorrei sintetizzare con questo esempio:

Pensiamo al passato come a un caro amico che vive lontano, possiamo telefonare, scrivere per tenerci in contatto ma incontrarsi spesso è infattibile.
Pensiamo al futuro come a nostro figlio che vive all’estero, gli vogliamo tantissimo bene e aspettiamo sempre con trepidazione i nostri incontri che, come è comprensibile, saranno sporadici.

Pensiamo al presente come ad un amante, un amante sincero, appassionato, un amante con cui abbiamo tantissimo in comune, con cui il tempo passa veloce, che ci riempie la vita. Vogliamo stare sempre con lui!

Questo quello che spero di riuscire a trasmettere: amare il passato e il futuro con tutto il nostro cuore ma la nostra gioia è nel presente.


9 commenti:

  1. è una frase che non mi stancherei mai di ascoltare, complimenti per avermela fatta sentire
    ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Bella questa tua metafora del passato e del futuro ...rende bene l'idea.Ciao un abbraccio e buona soleggiata domenica

    RispondiElimina
  3. E che bella conferma!
    Com'è bello ritrovare queste parole, qui!
    Aspetto il prossimo OGGI! E intanto mi vivo quello presente... ;)
    polepole

    RispondiElimina
  4. Dovrei svegliarmi con questa frase ogni giorno. E ricordarmela tre volte al giorno. E cantarmela per addormentarmi la sera.

    RispondiElimina
  5. Bellissima sia la frase che le tue parole... ora vado a leggere il post di ieri!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  6. quoto tutto!
    un abbraccio
    StefiB

    RispondiElimina
  7. Sì, bisogna ripetersela continuamente fino a quando non diventa un tuo modo di essere
    Grazie

    RispondiElimina
  8. bella! sia la frase, che è sempre da tenere a mente, sia la tua riflessione...
    Una domanda: perchè hai messo come etichetta "perdo peso senza dieta"? :)

    RispondiElimina
  9. @Annarita, perché faceva parte delle riflessioni scritte a stimolo di un "dimagrimento" prima di tutto mentale. CIAO!

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.