giovedì 6 ottobre 2011

Girando per le Marche

PORTO S. GIORGIO


E' una città molto vissuta. Il centro storico è carino: una bella piazza, la rocca, le viuzze. Però tutto è trangugiato dalla strada Statale, così come Porto S.Elpidio: auto ferme ai semafori, traffico...
La spiaggia è bella, ampia e sabbiosa, ma per noi è una città troppo animata: noi preferiamo soggiornare fuori e andarci sono quando si vuole un po' di movimento!

FERMO
Ed eccomi tornata nella "mia" adorata città: mi piace veramente molto Fermo. Quest'anno sembrava ancora più bella: tutti dovrebbero farci un giretto, fermandosi anche solo per una sosta rigenerate sul viaggio per le vacanze!


Sono salita di prima mattina (dimenticandomi di caricare la fotocamera): la piazza vuota è ancora più incantevole; da piazzale Girfalco, il giardino di Fermo con lo splendido duomo, si vedeva a perdita d'occhio.
I Monti Sibillini erano chiari, riconoscevi le rocce e i prati, la campagna circostante, con i borghi in cima ai colli, dolcemente colorata dal sole; del monte Conero si distingueva la roccia bianca e poi mare, mare, mare...
Uno spettacolo!
A Capodarco ho visto la casa dei miei sogni. In certi punti, scendendo in auto da Capodarco, ti sembra poterti tuffare in mare. Anche la strada di S.Marco Paludi è suggestiva, immersa tra campi, girasoli e case contadine.



TORRE DI PALME


Un piccolo, piccolissimo gioiello, riabitato dopo anni di abbandono: viuzze, stradine e scorci mozzafiato, vista ampia sul mare e sulle colline (e sull'autostrada...). Piacevole passeggiata serale per i turisti. L'anno prossimo ci torno per vedere l'alba.
Ci sono ampi parcheggi (gratuiti) raggiungibili in breve, a piedi: è inutile parcheggiare lungo la strada!

COSSIGNANO


Ho attraversato le colline in compagnia di una nuova amica conosciuta al mare: lasciati bambini e mariti a casa, ci siamo lasciate cullare da questi paesaggi: da Fermo a Cossignano, passando per Carassai.
Ho visto colline più ripide, i calanchi, più vegetazione, più vigne, più alberi da frutto e ancora campi di ogni colore. Ho visto paesaggi amati e Cossignano, piccola e molto carina, arroccata sulla sua collina, curata, con le vie strette, i fiori appesi ai muri, davvero scenografici.
Mi sono concessa di sognare...

LORETO


Loreto è un bel luogo con un centro storico interessante e naturalmente la suggestiva piazza con la chiesa della Santa Casa, che è anche ben affrescata e decorata.
Però...come in tutti i santuari al mondo intorno è cresciuto tutto un centro per guadagnare, ed è giusto così, bisogna approfittare del flusso dei "pellegrini".
Ma è proprio questo che mi stupisce: ho girato molto, a tutte le ore e in vari giorni e non ho mai trovato tanta gente, nemmeno a Palazzo Leopardi...
Qui c'era tantissima gente...Praticamente vengono tutti qui i vacanzieri? Con tutto quello che c'è da vedere...
Lasciamo perdere poi le benedizioni, etc.etc. Posso chiamarla scaramanzia? Vi offendete? Chiudo l'argomento!
Anche i dintorni di Loreto sono spettacolari! Adesso mi stampo una maglietta con scritto "I Love Marche"

4 commenti:

  1. Molto belle le foto. Sono legata alle Marche per diversi motivi, in particolare proprio alle zone di questo post. Mi hai fatto fare un tuffo in un passato che ricordo volentieri, grazie!

    RispondiElimina
  2. Ho avuto i natali nelle Marche, come direbbe Virgilio: "Fabriano me genuit", e vi ho trascorso i primi vent'anni della mia vita. Ora vivo tra Rimini e Riccione, ma le Marche sono sempre la mia casa...
    grazie per i tuoi bellissimi appunti di viaggio
    La FEDe =^.^=

    RispondiElimina
  3. In questa prima giornata di maltempo e freddo autunnale, grazie per avermi fatto fare questo bel viaggio. Hai fatto sognare un po' anche me.

    RispondiElimina
  4. la voglio anch'io la maglietta "I♥Marche"!!!!! Belle le foto, si respira l'aria di quei posti!

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.