domenica 20 novembre 2011

Parole di Jane

A una natura giovane e naturalmente lieta come quella di Emma, seppure immersa la sera in un temporaneo umore nero, il nuovo giorno non manca mai di portare un nuovo ottimismo. La giovinezza e la letizia del mattino sono in felice accordo, e hanno grande efficacia; e se la pena non è tanto struggente da non consentire il sonno, gli occhi si apriranno senza dubbio a sensazioni di un dolore più dolce e di una più luminosa speranza.
Emma - Jane Austen

Mi piaceva condividere questa descrizione. Sto leggendo Emma con il Gruppo di Lettura Brice's House.

4 commenti:

  1. ... AAAAH... Emma... bellissimo!!!
    Ma c'è un romanzo di Jane Austen che non mi sia piaciuto???
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Non la conosco, ma sembra bellissimo! Hai fatto proprio bene a riportare questo brano.

    Buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Sarebbe davvero bello mantenere quello sguardo, al mattino, per tutta la vita..

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.