martedì 31 gennaio 2012

Ricaricarsi

Nebbia a Bardolino
Siamo partiti salutando il nostro amato Lago di Garda immerso nella nebbia. Appena parcheggiata l'auto il nostro umore è cambiato e abbiamo iniziato subito a guardarci con occhi diversi, a parlarci con un differente tono di voce...

Tra i boschi di Bedollo
Poi ci è sembrato di essere arrivati in Canada e siamo stati allegri e sereni, nonostante la fatica, i dolori che facevano capolino e la mancanza di allenamento...

Altopiano di Piné, I laghetti di Serraia e Piazze
Gli splendidi panorami che abbiamo potuto ammirare ci hanno caricato e dato gioia. Abbiamo capito, minuto dopo minuto, ora dopo ora, che ogni coppia avrebbe bisogno di un momento tutto per sé.

Vista dalla Crus del Croc
Gli impegni, le abitudini, la fretta, il darsi per scontati, portano le coppie a momenti difficili, in cui non ci si riconosce più ed è difficile ricordare il piacere di stare insieme.

Gazebo sul lago di Serraia
Bastano pochi giorni lontano da casa, dai figli, dagli impegni, per ricaricare le batterie, per riconoscersi, per credere che è ancora possibile stare bene, essere gioiosi e contenti, essere finalmente coppia.

Il lago ghiacciato
Solo tu e lui, i vostri tempi, i vostri desideri, le vostre parole non interrotte dalle esigenze dei figli, del lavoro, della casa, delle persone che vi ruotano accanto.

Il lago delle Buse a Brusago, dove alloggiavamo
Dovrebbe esserci una "legge" che obbliga le coppie a passare qualche giorno (magari basta anche qualche ora) in serenità, in un bel ambiente sano e pulito, un po' magico.

Un disegno sul vetro dell'auto al mattino
Le famiglie sarebbero più serene, le coppie più durature, la società più umana, se tutti avessero il tempo e la possibilità di lasciarsi abbracciare dalla natura, di non aver altro da fare che guardarsi negli occhi per un po'.

Il gruppo del Brenta
E anche se una brutta notizia è arrivata e ci ha costretto a rientrare anticipatamente, questo non ha cambiato l'armonia che si è ri-creata tra noi.

L'incantevole lago di Levico
Complice, certamente, la splendida cornice del Trentino Alto Adige, con i laghetti, le pinete, la neve che se ne stava lì da chissà quanto tempo, i giochi del ghiaccio, la cucina sana e genuina (e gustosa)...

Il lago di Caldonazzo
Pochi chilometri in auto, tanti passi a piedi. Tempo di scattare fotografie, di guardarsi in giro senza fretta, di assaporare le giornate.

Malga Pec, salendo dal passo Redebus

33 commenti:

  1. Come ti capisco... sacrosante considerazioni. Siamo appena tornati anche noi da una picola fuga in montagna. Solo per noi :-)

    RispondiElimina
  2. Ricordo con piacere la coppia di laghi di Levico e Caldonazzo sia d'inverno che d'estate. Che nostalgia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era molto tempo che desideravo visitarli, soprattutto quello di Levico che è più silenzioso e riparato dal traffico, e non sono rimasta delusa!

      Elimina
  3. Che meraviglia..mentre ti leggevo pensavo che in effetti ne avremmo proprio bisogno...da quando sono nati i bambini, il primo 6 anni fa non ci siamo mai presi un week end e anche solo un giorno per noi, non che non siamo più stati da soli ma per gite in centri commerciali per spese varie o qualche cenetta...un week end o una giornata in montagna o al mare solo io e lui sarebbe veramente un toccasana...eh sì, mi sa che organizzerò al più presto!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I primi anni dei figli volano via che nemmeno ti accorgi che stai perdendo di vista la coppia...La prima volta che siamo andati via da soli la prima figlia aveva quasi 7 anni e la seconda 4. Ma anche adesso era passato troppo tempo senza prenderci un po' di spazio per noi, ne avevamo veramente bisogno!
      Organizza! E, come ho scritto sotto, non farti problemi a chiedere a qualcuno di tenere i figli!!!

      Elimina
  4. Che meraviglia!
    Si! Ne avremmo bisogno anche noi.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non abbiate paura di chiedere a qualcuno di tenere i bambini...Mia suocera 6 figli è rimasta innamorata e felice con il marito, finché lui purtroppo è mancato, perché si prendevano spesso uno spazio per se stessi.

      Elimina
  5. fantastico tutto quanto, un pò perchè parli dei "miei " posti", un pò perchè oggi sono particolarmente emotiva. Ma questi posti e altri ancora sono dei luoghi sacri, dove ricaricarsi e poter ricominciare
    e basta veramente poco....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erika, per la dritta che hai cancellato con molta discrezione!
      Ti ho già confessato il mio amore per il Trentino Alto Adige e oggi lo vedi.
      Che tu oggi sia emotiva lo capisco benissimo...e mi dispiace molto!

      Elimina
  6. Mi hai ricaricato un pò! Sante parole, le tue a proposito della coppia! Io ci sono dentro fino al collo in questo momento, mi dedico tanto alla mia principessa (18 mesi)e poco a mio marito. E mi manca. Quello che eravamo. Un abbraccio.
    Ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che dico sempre io è di avere pazienza...Poi il tempo torna. Io e mio marito abbiamo considerato gli anni con le bambine piccole con uno stand-by in cui non farsi strane idee perché il tempo della coppia era poco...ma attendere...pazientemente...e con collaborazione...
      Però una giornatina soli soli...

      Elimina
  7. Bellissime queste foto !!! Mentre le guardi ti danno un momento di goia, pace, serenità !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche io continuo a riguardarle...vorrei essere lì: chissà adesso con la neve!

      Elimina
  8. Cara Alchemilla, ma sei passata per la mia regione!!
    L'Altopiano di Pinè mi è molto familiare, quante passeggiate con la famiglia e quante corse sul lago ghiacciato!
    Bellissimo vedere il Brenta nelle tue immagini, io abito vicino a Trento, ma alle montagne preferisco il mare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio marito non mi ha lasciato salire sul lago ghiacciato...ha messo il muso!!!

      La tua regione è incantevole, come dicevo a Erika, e, dopo le Marche che non nascondo mai essere in cima al mio cuore, è la mia preferita. Mi chiedo spesso come sia viverci perché, dall'esterno, sembra sia tutto così curato e ben gestito!

      Anche io preferisco il mare......

      Elimina
  9. Ciao Alchemilla, non ho resistito ed ho ricambiato subito la visita! e direi che ho fatto bene... hai una casa molto accogliente ed interessante.
    Tornerò presto, e complimenti per le foto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei la benvenuta! Ti aspetto ancora a trovarmi!

      Elimina
  10. Che immagini incantevoli...non sai quanto darei per staccare la spina e godermi qualche giorno di vacanza!!! Comunque come "vedi" sono riuscita a tornare a casina per oggi!

    RispondiElimina
  11. Eri a un quarto d'ora da casa mia e non hai nemmeno fatto un fischio?????

    Hai fatto benissimo... Stare con tuo marito era la cosa più importante!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. I nostri viaggi sono di tutta la famiglia e sono sempre bei momenti di condivisione, relax, scoperta. ma mentre continuavo a leggere le tue parole. ho immaginato un week end con mio marito da soli e... effettivamente ci starebbe. Poi mi sono detta che arriverà presto il tempo in cui mia figlia non verrà più con noi e quindi forse per ora preferisco godermi la famiglia unita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che inizialmente mi mancavano le mie figlie, adesso che sono "grandi" è bello condividere con loro certi momenti e certe meraviglie ma...sola con il marito è stata una vacanza diversa e positiva per la coppia...
      Ma se voi riuscite a prendervi i vostri bei momenti e condividere anche con vostra figlia, ben venga!!!

      Elimina
  13. Oh grazie.... grazie... grazie...
    Ti dico solo che ora mi è venuta voglia di partire con il mio amore per uno di quei meravigliosi luoghi visitati da te!

    Dovremmo farlo... decisamente si!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di aver suscita questa voglia di partire!
      Ma calma, dai, arriverà quel momento...

      Elimina
  14. Sono perfettamente d'accordo con te, ritagliarsi un po' di spazio( anche un paio d'ore come dici tu!) è molto importante, altrimenti si dimentica cosa vuol dire essere una coppia e non si è più capaci d stare soli...

    Le immagini sono stupende!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si rischia proprio quello lolle e noi ci eravamo vicini ma adesso ci siamo ricaricati mica male! Soprattutto ci siamo accorti che stiamo proprio bene insieme!

      Grazie, sono contenta che ti piacciano le mie foto!

      Elimina
  15. foto e luoghi meravigliosi. mi dispiace solo per la brutta notizia ... spero non proprio brutta brutta. un abbraccio

    RispondiElimina
  16. ma che meraviglioso modo per ricaricarsi grazie per questo splendido post carico di positività e per le bellissime immagini...io adoro quella del ghiaccio sul vetro dell'auto....
    un abbraccio =)

    RispondiElimina
  17. Sono foto davvero bellissime, che rendono molto bene l'atmosfera dei luoghi. Ti invito a passare da me, per un tè virtuale, con qualcosa che ti riguarda... Ciao!

    RispondiElimina
  18. Che foto meravigliose! Conosco benissimo il Trentino in versione estive ma, causa lontananza e imbranataggine sugli sci, non lo conosco affatto in versione invernale, davvero affascinante...concordo in pieno con quello che dici, anche una piccola pausa in un posto meraviglioso può essere nutrimento dell'anima, sopratutto in coppia!

    RispondiElimina
  19. Quanto piacerebbe anche a me una breve vacanza con il mio Roberto... Ma la vedo improbabile, almeno per un bel po'!!!
    Comunque la tua proposta di legge è davvero interessante: cominciamo a raccogliere le firme per proporla in Parlamento?
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  20. Cara Giannina non sai quanto hai colto nel segno con il tuo bellissimo post ( e le tue splendide foto). Si ha bisogno di stare da soli come coppia, almeno qualche volta, altrimenti si rischia di perdersi di vista e non sempre poi si può recuperare. Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Ma a proposito di laghi trentini d'inverno hai visto questo filmato http://youtu.be/rLHfny0eEHk?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh! L'acqua calma e pulita invita a tuffarsi ma...quelli sono matti!!!

      Elimina

Iscriviti per ricevere la risposta.