giovedì 29 marzo 2012

Corso di fotografia

Questa volta il corso di fotografia mi è servito per capire alcune cose e per sfatare alcuni miti. Abbiamo fatto tante uscite pratiche e ho potuto provare tutti gli obiettivi del fotografo (che sogno!). Ed ecco cosa ho "scoperto":

1. L'ATTREZZATURA NON FA IL FOTOGRAFO.
Un bravo fotografo con una buona attrezzatura avrà risultati sorprendenti ma un fotografo "scarso" con un'ottima attrezzatura non riuscirà comunque a fare foto indimenticabili. 


Ho provato il 105 micro, un obiettivo da sogno con definizione e colori brillanti, ma nessuna delle foto scattate  quel giorno verrà appesa ad una parete... 

2. CONTA ANCHE IL SOGGETTO. 
Non tutto quello che è bello per gli occhi diventerà una bella fotografia. Non tutto è fotogenico.


Questa foto a me piace molto e anche la margherita, perché era l'unica in quel prato (forse la prima), però questa margherita è un po' striminzita e spelacchiata e quindi non è un bel soggetto per una fotografia.

3. NON SERVE SCATTARE FOTO IN MODO COMPULSIVO.
È meglio guardare, pensare, riflettere, osservare, preparare la scena, trovare una posizione comoda e solo allora scattare.
La calma e la pazienza sono indispensabili. Più un click è ragionato, più sarà piacevole ed eviteremo anche di avere cinquanta foto da buttare perché scattate con gli occhi e non con la fotocamera.

Il posto dove ho scattato questa foto è meraviglioso, l'acqua ha un colore azzurro terso che vorresti tuffarti anche se è freddissima, ma la foto in sé non dice niente...
Quando mi trovo in un bel posto ho la tendenza a scattare centinaia di foto a tutto quello che vedo (es. l'acqua del mare). Vorrei imprigionare profumi, suoni, emozioni ma non sempre è possibile farlo. E non sempre le emozioni vengono imprigionate in questa esagerazione di scatti.

4. La fotografia è come la bicicletta: non basta avere la migliore in commercio se viene lasciata in garage o se non si è disposti a fare un po' di fatica per pedalare....quindi:

* ESCI E FOTOGRAFA!
Sapere qual è il miglior obiettivo è inutile se scatti cento foto l'anno...

* IMPARA IL MANUALE D'USO A MEMORIA!
Sempre se applichi la regola sopra...

Guardare fuori dalla finestra al mattino è un bello spettacolo, ma camminare un po' regalerebbe più soddisfazione e migliori scenari.



13 commenti:

  1. Dopo aver letto questo vademecum del fotografo, ho capito che rimarrò una dilettante in eterno!!!

    RispondiElimina
  2. Penso che il bravo fotografo deve avere un certo occhio nel capire quale inquadratura sia quella migliore per valorizzare il soggetto. Io in questo sono veramente negata! Il fotografo "compone l'immagine" come del resto fa l'illustratore....solo che...a meno che uno non voglia fotografare una natura morta ed ha la possibilità di spostare i vari oggetti, di solito il fotografo ha da spostarsi lui! Un certo paesaggio, se la luce non è quella giusta, in foto risulta piatto...insomma, è proprio un gran casino a mio parere, e ammiro tantissimo chi riesce a fare belle fotografie! :)
    Proprio in questi giorni ho dovuto scattare qualche foto dei miei "murales" ed è così avvilente vedere l'effetto della foto! Non è facile valorizzarli e rendere l'idea dell'effetto che hanno dal vero! :/

    RispondiElimina
  3. Grazie Alchemilla,
    farò tesoro di questi consigli.
    Anche io scatto tantissime foto e spesso rimango delusa dal risultato se penso alle emozioni che ho provato nel momento in cui avevo scoperto l'angolo perfetto da fotografare o l'espressione giusta sul volto di mia figlia.
    Forse quella del fotografo è una vocazione e te la senti dentro...

    RispondiElimina
  4. grazie per aver condiviso queste belle fotografia perchè noi, fissati dei click, gradiamo sempre!

    RispondiElimina
  5. Dilettante anche io :)
    Però mi piacerebbe un sacco esser capace di fare belle foto...anche questo hobby aspetterà che io abbia più tempo!
    Bacione
    (a me la foto della margherita piace)

    RispondiElimina
  6. Ma sai che la foto della margheritina mi piace moltissimo?
    Comunque è vero quando dici che l'atrezzatura non fa il fotografo. Fotografare è un'arte e chi non ha lo spirito d'artista non farà mai belle fotografie.
    Un abbraccio forte
    Francesca

    RispondiElimina
  7. quante verità!
    io dopo aver fatto il corso di fotografia ho scoperto che avevo ancora così T A N T O da imparare che infatti sto ancora leggendo tantissimo (ok, ho la testa dura) e fotografando tanto. essendo però i miei soggetti soprattutto bambini devo ancora tenere conto il loro umore e le loro lune! ;-)
    penso comunque che in fotografia non si possa mai dire "ok, ora so tutto!"
    baci :-)

    RispondiElimina
  8. Non tutto quel che è perfetto è - in assoluto - un soggetto ideale. La bellezza esce anche nell'imperfezione. Come in questa margherita striminzita, così tanto evocativa. Sembra una donna alle prese con la vita.

    RispondiElimina
  9. Mi viene da piangere perchè io sarò sempre negata.
    Purtroppo devo arrendermi, la fotografia non fa per me.
    Io fotografo solo con gli occhie poi mi arrabbio perchè nella foto non c'è quello che vedevo io.
    Fortuna che c'è mio marito a salvare le situazioni.
    Non valgo niente neanche come modella, le mie foto migliori sono quelle che mi hanno scattato senza che me ne accorgessi.
    Davanti all'obiettivo mi trasformo, sono orribile, non so stare in posa e sgrano gli occhi neanche avessi visto un mostro... torno a scrivere che è meglio.

    RispondiElimina
  10. Complimenti per le foto e per il corso che stai frequentando, però...quanto sei esigente!! A me le tue foto sembrano bellissime e mi piace sia la margherita imperfetta sia l'acqua tra le rocce che mi racconta un sacco di cose.

    RispondiElimina
  11. si sono un convulsivo della fotografia ahimè si vede anche il risultato, ottimi consigli

    RispondiElimina
  12. Alla fine comunque (se non è un lavoro) le foto devono piacere a noi, con tutte le loro imperfezioni e i loro difetti, perché la ricerca della foto perfetta non ci deve togliere il divertimento!!!

    RispondiElimina
  13. Ma insomma le tue foto a me sembrano belle, nell prima il colore buca lo schermo, il gioco d'acqua è bello e anche la margherita imperfetta e tracciata bene... Mi piacerebbe fare anche a me un corso d fotografia, tu dove ti sei rivolta? ciao un abbraccione !

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.