giovedì 19 aprile 2012

Fa la cosa giusta 2012

Un veloce racconto della mia "Fa la cosa giusta" di quest'anno.
Mi sono presa l'intera giornata di Venerdì e l'ho girata in lungo e in largo ma...purtroppo non c'erano gli espositori che aspettavo di trovare dallo scorso anno! Vi assicuro che non ci volevo andare perché ero molto stanca e mi sono decisa a muovermi solo pensando di trovare questi espositori (sei, per la precisione), non ce n'era neanche uno!!! Se ci fossi andata al Sabato e alla Domenica avrei trovato KIA e ERBAVIOLA!!!
Comunque dopo un primo momento di sconforto me la sono goduta a fondo. C'è sempre qualcosa per cui valga la pena andarci! 
Per esempio per l'allestimento Extrema Ratio di cui vi ho parlato.


Oppure per quel camper-furgone che gira per il Brasile ad insegnare come utilizzare tutto il cibo, senza sprechi e lotta contro lo sfruttamento sessuale di donne e giovani.

Lo sapevate che quando ci sono gli eventi sportivi lo sfruttamento sessuale aumenta in modo impressionante?
E' successo in Sud Africa, con un aumento del 40%, e chissà cosa accadrà in Brasile dove si terranno i mondiali nel 2014 e le Olimpiadi nel 2016. Quest'associazione di chiama SESI Cozinha Brasil e cerca di sensibilizzare anche gli occidentali. Il progetto si chiama VIRAVIDA.


E' stato davvero bello sentire parlare la nutrizionista brasiliana che ha spiegato tutto con precisione, che quasi capivamo senza tradurre!


Una mostra mi ha spinto a riflettere su alcune azioni quotidiane o 

abitudinarie che hanno conseguenze disastrose...


 









Mi sono sembrate carine le calzature in sughero (ma non le ho acquistate). Risorse Future.

Mi è sembrato bellissimo il progetto CON STILE, cambio vita a Milano.

Da copiare assolutamente il progetto "Siamo nati per camminare" dei genitori anti smog.

Ho fatto poi un rilassante laboratorio di lavoro a telaio e ho mangiucchiato qua e là (solo una granita alle mandorle...non fatemici pensare!)

Ho incontrato anche una persona molto simpatica e disponibile che mi ha dato molti consigli per aiutare la dermatite di mia figlia con l'olio di neem. Si tratta di Le Coeur d'Afrique.

Da approfondire anche il lavoro dell'associazione SPEGNI LO SPRECO.

I prossimi appuntamenti a cui mi piacerebbe partecipare sono:

TERRA MADRE MONZA - dal 8 al 10 giugno

ORTINPARCO RIFIUTO RIS-ORTO nella meravigliosa cornice del Lago di Levico dal 21 aprile al 1 maggio.
Magari andandoci il 22 aprile quando ci sarà ERBAVIOLA!


8 commenti:

  1. Ma quante cose interessanti... mi prendo un po' di tempo stasera sul tardi per fare il giro, con calma, di tutti link del post!
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Carino nati per camminare. Ottima idea! Perchè non passi da ma... c'è una cosa per te.

    RispondiElimina
  3. Che bello, molto interessante! Grazie dei link!

    RispondiElimina
  4. Io ero là ieri, non dirmi che c'eri anche tu!!!

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Magari!!! No, no, te l'avrei detto se ck fossi andata! Ci racconti nel tuo blog?

      Elimina
    2. Quando vuoi passare, ho messo un po' di foto... oh, non sono mica belle come le tue, però..!

      Elimina
  6. Grazie per il resoconto. Mi sa che la granita di mandorla è la stessa che vendono a Terra Futura (buonissima). Buona idea quella dell'olio di Neem che comprai a Terra Futura come repellente per le zanzare ma poi non l'ho adoperato. Provo con la mia dermatite.

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.