mercoledì 12 febbraio 2014

LONDRA!!!!!!

Ho ricevuto un bellissimo regalo per i miei ormai prossimi quarant'anni!
Mio marito mi ha veramente stupito, credo sia il più bel regalo che io abbia mai ricevuto.
E' da quanto sono ragazza che sogno di andare a Londra...da sola! Per un motivo o per un altro non ci sono mai andata né sola né in compagnia. E invece ci andrò proprio per i miei quarant'anni!!!
E ci andrò proprio da sola.
Mio marito mi ha già regalato volo e albergo e adesso io mi sono buttata a capofitto nell'organizzazione delle mie giornate.
Avete qualche consiglio? Qualcosa da visitare assolutamente? Qualcosa da portare obbligatoriamente?
Sarò "capace" di viaggiare da sola? Non ho mai dormito da sola in un albergo...Mi fa strano!
Avete qualche prodotto naturale (legale, of course!) da smerciare per sopportare fatica e dolori articolari?
Voglio sfruttare le mie giornate intensamente da prima dell'alba a dopo il tramonto ma devo anche accettare che non posso vedere tutto. Ho già ordinato la Oyster Card per i trasporti e il London Pass per i musei, quelli non gratuiti che già basterebbero a riempire le giornate...
Adesso prenoterò il Stansted Express per il trasferimento dall'aeroporto e sicuramente il London Eye e il Museo delle Cere perché è un piccolo desiderio che ho da sempre...
Voglio passeggiare per Notting Hill, mi attirano le case bianche di Belgravia, quelle georgiane vicino al British Museum...Girerò principalmente a piedi e con i bus, limitando la Tube ad un paio di spostamenti, perché voglio vedere il più possibile! E poi voglio provare anche a girare in bicicletta nei parchi!
Non vedo l'ora di mangiare in un ristorante vietnamita, nelle catene Wagamama e Yo Sushi, poi indiano, thailandese...
Insomma sono tre giorni che divido il mio tempo tra Google Maps e le guide Lonely Planet e Touring Club che ho preso in biblioteca.
Auguratemi buon viaggio e datemi tutti i consigli che volete!!!

14 commenti:

  1. Bello, bello, bello...
    Io sono andata in Scozia da sola. Si, è vero, è strano dormire in albergo da sola. Forse quelli sono stati i momenti più difficili perchè marito e figli mi mancavano davvero tanto ma l'esperienza di girare da sole, con i propri ritmi, senza stress... è davvero impagabile e te ne renderai conto tu stessa.
    Ho una richiesta. E' un regalo per mia figlia Marta in realtà... quando andrai al Museo delle cere puoi fare un po' di foto alle cere dei One direction e poi me le mandi via mail??? Le farò davvero una bella sorpresa.
    Buon viaggio. Ma quando parti?
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Se cammini molto: crema all'arnica. Ti ci fai un massaggio ogni sera. Allevia fatica e risparmia un po' di dolori.

    Anch'io pensavo di limitare il tube e usare molto i bus. Pessima idea. Per spostarsi da una parte all'altra meglio il tube. I bus sono belli, ma per via del traffico perdi un mucchio di tempo.

    A me erano piaciuti (per dire due cose non comuni) il monumento a Peter Pan (Kensington Gardens) e la casa di Charles Dickens (molto ben organizzato il circuito delle case di personaggi illustri). Ma tutta Londra è da godere. Notting Hill merita proprio.

    Bye-bye
    Julo

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo: questo pare l'anno della vacanza da soli come regalo di compleanno. Anche a me, per i miei 60 anni, quest'anno moglie e figli mi hanno regalato un viaggio da solo: una bella camminata di 260 km (da Porto a Santiago),
    È stato solo dopo che ho realizzato che sono 39 anni (cioè da quando conosco mia moglie) che non vado in vacanza da solo. Mi sento un po' tanto spaesato ;-(

    RispondiElimina
  4. Buon viaggio!! Per i consigli se vieni nel gruppo consigli di viaggio ne riceverai tantissimi!

    RispondiElimina
  5. Auguri per i 40 (io fatti qualche me fa, mi fa strano dire che ho 40 anni..) e buon viaggio!
    ti auguro di cuore di divertirti, rilassarti e riuscire a fare tutto quello che hai programmato!

    RispondiElimina
  6. Ti do dei siti che possono fare la caso tuo… http://www.mylondra.it/index.php/visitare-londra-in-tre-giorni/
    http://www.travelstales.it/2010/05/19/ti-creo-il-tuo-tour-3-giorni-a-londra/
    http://lovewall.visitbritain.com/it/674/londra%3A-3-giorni

    RispondiElimina
  7. C'è la farai!!!!!! E poi sono molto gentili, ti aiutano volentieri!!!! Io adoro Covent Garden. È la cripta di Saint Martin in the field. Courthauld gallery e salire sulla cupola di Saint Paul......adoro Londra!!!!! Che invidia......

    RispondiElimina
  8. Dimenticavo.......auguri!!!!!!
    P.s. Usa la tube, comoda veloce e non puoi perderti!!!!!

    RispondiElimina
  9. Auguroni e goditi Londra! Sono sicura che te la caverai benissimo e vedo che hai già le idee molto chiare.

    RispondiElimina
  10. Ma che bel regalone e goditela al secondo quest'avventura,
    io ti faccio i miei miglliori auguri e se quando torni hai voglia di un caffè io è da tanto che voglio offrirtene uno.
    Con stima Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara!
      Dobbiamo vederci al più presto ma ho passato un inverno piuttosto da orsa...Un abbraccio!

      Elimina
  11. che regalo meravigliosooooo!noi siamo stati tre anni fa tutti e 5 e io e mio marito non abbiamo fatto altro che dire:ma perchè non siamo mai venuti a londra prima di fare figli???comunque è stata una bella esperienza anche per le bambine.Tube assolutamente! Anche perchè se hai giustamente l'ansia di vedere più cose possibili,devi essere rapida negli spostamenti.Ci sono piaciuti moltissimo i parchi,soprattutto st.JAmes Park, che forse non è così famoso come Hide Park o Kensington ma vale assolutamente la pena.Ci sono diversi musei poco famosi ma molto interessanti,noi avendo la prole al seguito siamo stati al museo del giocattolo,ma il Geffrye museum per esempio, che mostra come erano arredate le case borghesi dal 1600 ai giorni nostri merita!MA il periodo qual è?e quanti giorni?
    un abbraccio
    roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, ti ho appena spedito una mail! Spero l'indirizzo sia ancora quello!

      Elimina

Iscriviti per ricevere la risposta.