domenica 31 gennaio 2010

Tra le nuvole

Finalmente l'ho visto, correndo un grosso rischio: crisi familiare.
Ho fatto i capricci perché nessuno voleva venire al cinema con me, ci sarei andata anche sola, e forse sarebbe stato meglio...l'istinto me lo diceva e come sempre non l'ho seguito.
Quindi sono venuti tutti, solo che io avrei visto questo film e loro un altro. Ma nel loro non c'erano più posti liberi per tutta la giornata ! Quindi sono rimasti fuori, hanno provato ad andare a Bergamo ma c'era il blocco totale della auto, si sono fermati in un bar poi sono rimasti in auto ad ascoltare la partita (neanche a dirlo che un po' di colpe ce le ha sempre lei...) e...si è scaricata la batteria dell'auto...è dovuto venire mio padre con i cavi a caricarla...
Mia figlia ha detto "La domenica più brutta della mia vita!"
Ed io ignara nel cinema a vedere questo film che mi è piaciuto molto e che attendevo con ansia:



George Clooney, Vera Farmiga e Anna Kendrick sono splendidi nelle loro interpretazioni.
Di George Clooney non c'è niente da aggiungere, mentre Vera Farmiga è splendida e affascinante, quasi da offuscare il bel George. Il personaggio di Anna Kendrick è perfettamente caratterizzato e lei rende perfettamente l'idea.
Ci sono delle scene molto divertenti, altre più sentimentali, alcune molto riflessive.
Vorrei aggiungere di più ma il contesto successivo al film mi ha bloccato.

7 commenti:

  1. Mmmmmmm, domenica ad alto rischio, eh?
    Ma George merita perfino lo scisma familiare!
    Oh, George! ;)))

    RispondiElimina
  2. Per George questo ed altro!!!!

    RispondiElimina
  3. Dai, dai... qualche brutta domenica i tuoi cari la possono anche sopportare. Si rifaranno la prossima settimana!!!
    Almeno ne è valsa la pena!!!
    Baci bacioni
    Francesca

    RispondiElimina
  4. Certo che non vi annoiate mica, con delle domeniche così ;)
    Questo film lo ha visto mia figlia, la quattordicenne, sabato sera... Aveva organizzato con un gruppo di amici per andare a vedere Avatar a Curno, ma non c'erano più posti, quindi, tratti in inganno dal titolo e da George Clooney (in questo caso si può dire abbagliate, le femminucce), hanno ripiegato su questo che alla loro età e con le aspettative che avevano non è stato per niente gradito!!! Che ci vuoi fare... devono imparare a organizzarsi sti ragazzi! Io invece gradirei proprio vederlo :)

    RispondiElimina
  5. La prossima volta andiamo insieme!
    Io ero sola soletta, mi sentivo un po' a disagio...

    RispondiElimina
  6. A golden key can open any door

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.