sabato 26 febbraio 2011

14. E' sabato

Il fine settimana è certamente il momento in cui tutte le convinzioni vengono messe a dura prova perché ci sono sempre pranzi e cene a tentare il nostro stomaco.
E’ importante tenere sempre accesa l’attenzione sulle nostre regole principali.

Meglio ripassarle bene per questo fine settimana, dobbiamo farci trovare pronti:

@ Se stasera avete una cena o domani un pranzo, evitate di saltare il pasto precedente per potervi lasciare andare. Rispettate il vostro stomaco perché quello che dobbiamo sempre fare è MANGIARE QUANDO ABBIAMO FAME. Trattenere con forza la fame fino all’ora di cena è dannoso.
Se preferiamo stare leggeri, accontentiamo lo stomaco con spuntini di frutta o verdura e BEVIAMO MOLTO. Arriveremo all’ora di cena con il giusto appetito.

@ Se anche il banchetto è ricco di piatti che vi stuzzicano particolarmente, evitate di avventarvi con fretta per poter assaggiare tutto.
Scegliete con calma quello che veramente vi piace, ascoltate il vostro corpo.
Muovetevi anche lentamente, così come lentamente mangerete boccone per boccone. Perché se quel cibo vi piace veramente vale la pena ASSAPORARLO senza ingoiarlo, vero?

@ Vi sentite sazie. Sì perché a un certo punto il vostro corpo vi manderà un messaggio. ASCOLTATELO. Fermatevi un attimo, alzatevi, magari andate in bagno o uscite all’esterno per qualche momento. E’ tutto molto buono ma il vostro stomaco ne ha abbastanza: E’ SAZIO. Respirate profondamente e poi rientrate nella stanza: scegliete il vostro ultimo piatto con cura e prendetene una piccola porzione. E’ con quella che finirete il pasto con una lentezza tale che nessuno si accorgerà che avete mangiato meno del solito!

Buon fine settimana!

11 commenti:

  1. saggi consigli, ciao e grazie!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia! Soffro insieme a te.:-)

    RispondiElimina
  3. Saggi consigli e veritieri..quando mi ricordo di seguirli poi ho effettivamente i risultati che citi... Ammetto di essere taaaaaaaaaaanto pigra con la dieta.
    La parola "dieta" mi blocca molto mentalmente!

    RispondiElimina
  4. Concordo con quanto scrive Occhi di Notte,ed effettivamente quando mangio un poco di tutto va tutto bene, anche se mangio molto non mi gonfio e non mi prende lo scoraggiamento e il senso di colpa. Grazie per i tuoi consigli :)

    RispondiElimina
  5. Consigli molto molto utili. L'importante è farne uno stile di vita. E non avere fretta. Grazie!

    RispondiElimina
  6. sono d'accordo con te...rileggo di nuovo il post, voglio imprimere queste parole anche se molte cose già le metto in atto.
    Buon mercoledì

    RispondiElimina
  7. Grazie,sono consigli che per me
    sono utilissimi,e chè è bene che mi impari a memoria

    RispondiElimina
  8. ci provo, ma quando prende la fame come si fa?bere molto già lo faccio, ma è dura!cmq grazie, passa da me se ti va!buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Benvenuti Costantino e Federica.
    E' dura durissima, poi capita che ti accorgi che meno mangi meglio stai e per un po' te lo ricordi!!!

    RispondiElimina
  10. Sul mangiare lentamente mi ha aiutato il trucco dei tre bocconi (dal famoso libro di zermati)... ogni tre bocconi poso la forchetta sul piatto, finisco di masticare e la riprendo. Forse l'avevi già scritto nei post precedenti, ma sto leggendo a ritroso

    RispondiElimina
  11. Non ne avevo ancora parlato e ti ringrazio per averlo fatto!
    Benvenuta!

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.