sabato 26 febbraio 2011

Lontano da tutto

11 commenti:

  1. Buona festa della Donna... qui il mio pensiero
    http://lamagiadelvento.blogspot.com/2011/03/803.html

    mi manca leggerti. =)

    RispondiElimina
  2. Grazie per essermi stata vicina con il pensiero. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Non mi arrivano gli aggiornamenti dal tuo blog... hai cambiato qualcosa nei feed?

    RispondiElimina
  4. Ma dove sei? Non farci preoccupare... :)

    E poi: ma come mai non sei ancora passata a votare il tuo vizio preferito? A parte il tuo, è chiaro... ;)

    polepole

    RispondiElimina
  5. Ti rubacchio il banner del referendum che condivido in toto!!!!
    un abbraccio
    StefiB

    RispondiElimina
  6. ehi tutto ok? non è da te "sparire" per così tanto tempo...spero di "sentirti" presto e che vada tutto ok...un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Grazie per il vostro interessamento.
    Diciamo che ho preferito tacere invece che continuare a lamentarmi o a urlare tutta la rabbia che ho dentro.
    Rabbia e tristezza principalmente dovute a fatti esterni alla mia vita, a fatti di cronaca, politica e società.
    Diciamo che non avevo niente da dire, le parole mi si sono bloccate dentro...Ma volevo anche tacere per rispetto a quello che accade o è accaduto vicino e lontano da me.

    Domani torno perché la festa dell'Unità d'Italia merita di rompere questo silenzio e perché è evidente che la mia sofferenza è veramente inutile.
    Sto cercando di capire come gestirla...

    Un abbraccio a tutte voi!

    RispondiElimina
  8. Alchemilla, ti capisco benissimo. Anch'io di fronte a tante cose che vanno per il verso opposto a come vorrei, sento l'inutilità di scrivere (dire) qualsiasi cosa. Non parliamo poi di fronte ad eventi come quello che sta succedendo in Giappone. Di fronte a quello che stanno vivendo là tutto appare così futile.
    Ciò nonostante ti consiglio di non demordere nel descrivere il mondo come lo vorresti. Non credere che sia del tutto inutile. Fa bene a te ed è comunque un semino gettato e non è detto che da qualche parte non germogli. E poi ti consiglio di lavorare sulle positività che ci sono anche se vanno trovate.
    Non ho la pretesa di insegnarti nulla. Sono cose che mi dico anche (soprattutto) per me.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  9. Adoro questa canzone, è dolcissima! Brava Serena!

    RispondiElimina
  10. Grazie Artemisia per le tue parole!

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.