giovedì 11 agosto 2011

LA FORTUNA NON ESISTE - Mario Calabresi (2009)

"La differenza tra un disastro e un'avventura è solo la tua attitudine."

Mario Calabresi scrive un libro pieno di spunti e storie avvincenti, storie vere che raccontano la speranza.

* La nonna di Calabresi è stata salvata da un amico medico, data per morta perché nata prematura nel 1915.
* La città di Braddock in Pennsylvania (http://www.15104.cc/) che tenta di risorgere dalle ceneri dell'industria dell'acciaieria.
* Jawad, bambino afghano, poliomelitico che in poco tempo arriverà a frequentare l'università negli Stati Uniti.
Una delle storie più commoventi.
* I lavoratori che studiano per risorgere dalla chiusura della General Motors.
* Coloro che vivono in un parcheggio di Santa Barbara perché hanno perduto le loro case.
* Tammy, donna soldato che ha perso le gambe in Iraq.
* Mr Cao che rinasce dopo l'uragano Katrina a New Orleans.
* I manager di New York che hanno perso il lavoro.
* Michelle Obama.
* John Nash, il genio della matematica.
* I rifugiati che arrivano negli Usa.
* I giornalisti e i giornali di carta.

Seneca " Non esiste la fortuna, esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione."


Questo libro insegna anche, tra le righe, il rischio di vivere "a debito": casa a debito, auto a debito, televisione a debito, vacanze a debito etc. etc. etc. Gli americani si sono rovinati in questo modo, cerchiamo di non imitarli....

Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti per ricevere la risposta.