sabato 17 settembre 2011

Non posso più tacere

"Una classe dirigente di sessantacinquenni che prende e basta, senza avere nulla da dare in cambio. Non è tanto una questione di privilegi: è giusto che un leader politico che è in grado di dare sotto il profilo delle idee ne usufruisca. [...]
Berlusconi non è stato l'unico a lottare per i propri interessi in questi anni. 
Forse ha dettato il modello, ma da un certo punto di vista i sottoposti sono perfino peggiori. Quello che mi sorprende, e che all'estero non è che siano più morali che in Italia, ma quando un potente sbaglia c'è uno del suo stesso partito che lo sbugiarda per competizione interna. Così il meccanismo tende comunque all'eccellenza. Perché chi sta in seconda fila vuole il posto di maggior potere e privilegio. Da noi non accade nemmeno questo. Prendiamo Strauss - Kahn. È il prototipo del sessantacinquenne imbottito di Viagra cui accennavo prima. Un capo senz'alcun futuro in mente che prende e basta, con corti di servi che lo seguono passo dopo passo. È bastato abbindolarlo con la carne, una donna esotica. Ma è una questione biologica. Ripeto. Un sessantacinquenne imbottito di Cialis e Viagra che futuro può avere? Può solo prendere decisioni su un mondo di cui ignora tutto con gli ormoni scombussolati, e il suo unico futuro possibile è un eterno presente in cui illudersi di non invecchiare, grazie al potere."
Parole di Sandro Veronesi 31 Luglio 2011.


E noi? Stiamo a guardare? Ci nascondiamo dietro al fatto che non c'è nessuno che può governare in questo momento? Proviamo chi morbosa curiosità chi invidia per le performance del premier? Abbiamo così tanta sete di pettegolezzi e sesso (degli altri) per accettare tutto questo? 
E' uno schifo totale, proprio per quello che dice Veronesi, perché uomini in queste condizioni NON SONO IN GRADO DI GOVERNARE UN PAESE.

A me non interessa che finiscano in prigione. Che se ne vadano all'estero (come Craxi) per salvarsi. MA CHE SMETTANO DI GOVERNARE.

VATTENE!!! Dategli l'immunità comunque basta che lasci il suo ruolo governativo!!!

Approfittiamo di tutta questa schifezza per ricordarci il nostro senso civico.
Abbiamo tempo fino al 25 settembre per andare nel nostro Comune e firmare per il referendum per cambiare la legge elettorale e scegliere chi ci governa.


3 commenti:

  1. Mi fanno così schifo..ma così schifo.. non provo più nemmeno vergogna, mi sento macerare nello schifo ogni volta che leggo qualcosa sulle intercettazioni o sulle loro idiozie.

    RispondiElimina
  2. I tre aventi diritto al voto della mia famiglia hanno già firmato. Dobbiamo provarle tutte.

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.