martedì 15 gennaio 2013

Silenzio! di Jean-Marie Gourio


Quest'anno il mio obiettivo è leggere più libri possibili fra quelli che ho in libreria da molti anni; questo mi era stato regalato qualche anno fa. 

Jean-Marie Gourio è uno scrittore e sceneggiatore francese piuttosto estroso e molto amato in patria.
"Silenzio!" racconta la storia di un parà che si innamora di una bibliotecaria.
E' una storia meno allegra e spumeggiante di
quanto mi aspettassi. E' molto divertente l'interesse verso i libri di coloro che non li hanno mai letti (avviene così anche nella realtà) e la parte in cui il protagonista racconta i gesti studiati per far credere che stiaa leggendo, mentre il suo pensiero e i suoi occhi continuano a vagare, intorno a sé ma soprattutto sulla sua innamorata.
Alla fine è piacevole vedere come il protagonista, e il padre, si innamorino pian piano dei libri e facciano un po' di pace con la sofferenza per la morte della mamma/moglie.
Però, confesso, che questo romanzo mi ha un po' annoiato, forse mi aspettavo di immergermi più profondamente nei romanzi, di lasciarmi travolgere e trasportare, invece non è andata così.

Le mie sottolineature riportate su Anobii.

Titolo originale: Chut! (1998), tradotto da Margherita Belardetti

LeggiAmo 2013
Sezione Mondo - Francia

2 commenti:

  1. Vedo che anche tu ultimamente parli molto di libri... Però è triste constatare che da quando parlo di libri ho pochissimi commenti... Che sia diventata noiosa?
    Eppure a me piacciono tanto!!!
    Un bacio
    Francesca
    P.S. Mi piace da matti l'ultimo post di tua sorella!!! Grande!

    RispondiElimina
  2. Anche a me, tempo permettendo, piace molto leggere! :D
    un caro abbraccio
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.