sabato 6 aprile 2013

Qualche fotografia di attesa

Anche se sembra autunno...


La Primavera è in  preparazione, non bisogna perderla d'occhio...



E sarebbe impossibile essere tristi o arrabbiati se ogni volta che si esce o si torna a casa si guardasse il giardinetto di mia mamma, che illumina queste spente giornate...


I fiori crescono colorati e meravigliosi, nonostante le intemperie e i mali del mondo...


Ma bisognerebbe concedersi più spesso momenti come quello di cui vi parlerò nel prossimo post!


4 commenti:

  1. Sono una donna fortunata... siamo donne fortunate perché riusciamo a vedere e a godere della bellezza delle piccole cose!!!
    Bacioni
    Francesca

    RispondiElimina
  2. anch'io finalemte nel giardino ho i primi muscali con questo blu meraviglioso. la rosa e la spirea con le foglioline piccole e sulla lavanda escono le prime spighette dei fiori. Eh sì prima o poi arriva la primavera!!

    RispondiElimina
  3. Proprio oggi sono stata in un posto praticamente surreale, a un'ora da casa: nebbia fitta, alberi spogli e i primi segni di primavera un po' ovunque. Gemme, primule, narcisi, rododendri ecc...

    RispondiElimina
  4. Che belle immagini... davvero ti riempiono l'anima di serenità e ti fanno capire che in fondo, non abbiamo bisogno di chissà che cosa per sentirci bene!

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.