sabato 19 ottobre 2013

Acab

Lo so che state pensando "questa non è normale" perché prima vi innondo di libri, poi di fotografie del mare e adesso di film...E beh! In effetti se lo pensante non avete torto!

Ho visto questo film "A.C.A.B. All cops are bastards" di Stefano Sollima e posso dirvi che è davvero un buon film: gli attori sono molto bravi (anche Domenico Diele che non è in locandina) , non ci sono scene fuori luogo, la colonna sonora è coinvolgente ed è ben fatto proprio perché l'opinione dello spettatore (almeno la mia) continua ad oscillare da una parte all'altra, da un pensiero all'altro, senza trovare una risposta. 
E dopo essere rimasta completamente sconvolta da Diaz questo film mi aiuta a mettere "pace" tra il bene e il male, o meglio a distribuire il male.

Un unico appunto: non ne posso più di sentire parlare il romano!!! Nun lo reggo più!


4 commenti:

  1. E perché non dovresti essere normale? Anzi, ti ammiro molto per tutto quello che riesci a fare.

    RispondiElimina
  2. Io parlo romano! : P
    Ti salvi perché comunichiamo solo virtualmente! Sono dodici anni ormai che sto a Belluno...ma la parlata romana nun se leva! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAH GAIA! In realtà mi disturba meno dal vivo che in televisione dove vorrei venisse parlato più l'italiano che il romano. In generale però, ti confesso, che sono un po' infastidita quando le persone mi parlano nel loro dialetto invece che in italiano, non dagli accenti che invece mi piacciono molto. Io, pur avendo purtroppo un marcato accento bergamasco, non parlo mai in dialetto, nemmeno a casa.
      Ma certo che comunicare a Belluno con i veneti che parlano solo veneto non deve essere facile!!!!

      Elimina

Iscriviti per ricevere la risposta.