lunedì 28 ottobre 2013

Marco Mengoni


Tutto iniziò quando, mentre guardavamo il Festival di Sanremo, dissi alle mie figlie:"Se avessi la vostra età impazzirei per Marco Mengoni". Con l'uscita del disco "#Prontoacorrere" iniziarono ad ascoltarlo assiduamente e io scoprivo le canzoni canticchiate da loro tutto il giorno, poi mia figlia quattordicenne mi implorò di portarla al concerto al Teatro degli Arcimboldi l'8 maggio a Milano.
E fu così che impazzimmo tutte e tre!


Da quel giorno in casa, in auto, nelle cuffie la musica di Marco Mengoni non ci abbandona più e anche mio marito è stato costretto a farselo piacere. Abbiamo riscoperto tutte le canzoni che ha cantato, dal primo momento che è apparso sullo schermo e oltre a #Prontoacorrere, girano continuamente i cd di Dove si vola, Credimi ancora e soprattutto Solo 2.0.


Trovo che Mengoni sia davvero un bravissimo cantante, con una voce eccezionale a cui può far fare quello che vuole ma è durante il concerto che dà il meglio di sé, interpretando intensamente e diversamente tutte le canzoni e coinvolgendo il pubblico in modo eccezionale.
Un pubblico che, tutte le date di Milano de L'Essenziale Tour si sono tenute al Teatro degli Arcimboldi, è davvero variegato e interessante: non solo ragazzine ma persone di tutte le età, anche anziane e anche uomini!
Tutti trascinati dall'entusiasmo di Mengoni che sul palco sembra instancabile e si improvvisa anche attore con alcuni monologhi simpatici.


Quando uscirà il nuovo album e partirà il prossimo concerto vi ricorderò di non perdere la possibilità di ascoltarlo dal vivo, perché ne vale veramente la pena, anche grazie ai suoi splendidi musicisti.


Durante i concerti mi sono dedicata con impegno a far filmati e fotografie ed ho scoperto che è difficilissimo ma sono stata comunque soddisfatta!


E' stato veramente bello accompagnare le mie figlie (sarebbe più corretto dire: prendere la scusa di accompagnare le mie figlie) a questi concerti, ci siamo divertite ad aspettarlo (senza mai vederlo, peraltro) all'entrata del teatro, con tante altre fans, tutte in cerca dell'entrata giusta!
Nel mese di novembre Mengoni sarà in giro per l'Italia per il firmacopie del cd/dvd dal vivo e sono già in ansia per la fila che dovremo fare! (Per fortuna mia figlia undicenne sta pensando di rinunciare almeno a questa avventura!)


Vi lascio questa canzone che è una delle mie preferite, un po' romantica e coinvolgente, nel mio video  piuttosto tremolante (quella che canta non sono io ma in quella data avevo una vicina piuttosto esuberante...):




11 commenti:

  1. Anche a me Mengoni piace molto ma finora mi sono limitata ad ascoltarlo alla radio, bellissime le immagini che hai postato, davvero, complimenti!
    Ed ora passo al video, a presto!

    RispondiElimina
  2. Conosco Mengoni dai tempi di XFactor e già da subito mi è stato simpatico.
    La sua voce mi ricorda molto quella del bravissimo e compianto Alex Baroni e con il tempo Marco Mengoni si è sciolto, è maturato diventando un cantante e un uomo di spettacolo veramente bravissimo... e poi è carino carino, il che non guasta!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo troppe cose in comune!
      Sì, è proprio carino, ma non lo possiamo dire...

      Elimina
  3. Mi piace molto la versione 'alchemilla fan', è divertente! Spero che ci terrai ancora al corrente delle tue avventure, code o non code :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, proprio fan! Che ridere! Sì, sì, non c'è dubbio che se riesco a fare una foto con Mengoni la diffondo!!! Anche se la notte mi sono le code...Non c'ho più l'età!

      Elimina
  4. Adoro Marco, ho tifato x lui ad xfactor e ballato sul letto x ogni vittoria. Non credo di riuscire ad assistere ad un suo concerto ma mi sono gustata ogni tua foto ( fantastica) e ti ho pure invidiata :)
    x me è bravissimo e merita di avere tutto il successo che ha, anzi, ancora di più!!! Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio anche qui per l'interesse con cui mi segui in facebook! Sì, anche io gli auguro tanto successo, ma anche di restare genuino e semplice, oltre alla serenità e al coraggio di essere se stesso!
      Un abbraccio.

      Elimina
  5. Marco è il più grande talento tra i giovani che abbiamo oggi in Italia ed è un'anima bella, pura... Se gli verrà data la possibilità, dalla casa discografica, ha la possibilità di diventare un grande anche all'Estero.. Marco è un gioiello raro, da preservare con cura e amore... Certo ha ancora da imparare, ma questo non lo spaventa.. #semprecolcuoredavanti #siamounacosasola #Esercito.. <3

    RispondiElimina
  6. Io lo sentii all'Augusteo di Napoli.....x poco nn piangevo di gioia

    RispondiElimina
  7. io sono andata a un suo concerto il 20 ottobre e l'ho trovato fantastico però non l'ho visto da vicino,non vedo l'ora che esca il nuovo cd nel 2014 per poter andare al mio primo firmacopie

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.