mercoledì 15 gennaio 2014

Sei come sei di Melania G. Mazzucco



Melania G. Mazzucco è una scrittrice che ammiro molto per la sua preparazione, per lo studio e la ricerca che precede ogni suo romanzo e per il suo stile mai noioso.
"Sono di quelli che considerano la cultura l'unica ricchezza che si possa arrivare a possedere su questa terra."
In questo romanzo la Mazzucco mette a disposizione la sua maestria per affrontare un tema che probabilmente le è caro e che necessita di aiuto per essere affrontato e spiegato al grande pubblico.

E' un po' si percepisce che "Sei come sei" ha  il sapore di un bellissimo spot, ma ci sta.
L'autrice dosa sapientemente gli ingredienti, senza mai eccedere, e ci regala una storia molto bella, con le immancabili disgrazie, necessarie per spiegare l'argomento, e congeniali per costruire la trama.

"Sei come sei" racconta l'amore, il desiderio di paternità e l'essere genitori di una coppia omosessuale. Il dipinto qui a fianco è di Francisco de Herrera "San Giuseppe con Gesù" utilizzato abilmente e dolcemente dall'autrice nel testo.
E racconta soprattutto l'amore della figlia per i suoi genitori, la sua sofferenza quando non può più stare con loro.
Un romanzo bello e utile!

Non è l' uguaglianza la cosa che conta nella vita, ma il suo contrario. È ciò che ci rende diversi dagli altri che può salvarci. Ognuno deve trovare il suo destino.


Anno di edizione: 2013

Le mie note.


Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti per ricevere la risposta.