venerdì 9 marzo 2012

Non sto leggendo

Oggi si dovrebbero tirare le fila della sfida di lettura Leggiamo con i libri letti nell'ultimo mese:
NON NE HO LETTO NEANCHE UNO!
Dopo aver terminato "L'aiuto", che non era nella sfida, ho iniziato un bel libro consigliato da Lara "Il gusto proibito dello zenzero", che ho intenzione di aggiungere tra i libri suggeriti, ma poi è rimasto lì, in giro per casa, triste perché le mie mani non lo aprivano più...
Mi sono iscritta a due gruppi di lettura in Anobii con due romanzi molto belli che ho iniziato ma anche loro se ne stanno lì, in una pila ordinata a lato del divano, senza ottenere attenzione che dai miei occhi sfuggevoli...
Si tratta di "Suite Francese" di Irène Némirovsky e "Madame Bovary" di Gustave Flaubert che stavo leggendo con piacere anche in francese, seguendo il testo in francese mentre ascoltavo l'audiolibro: un 'esperienza bellissima che, inspiegabilmente, ho interrotto.
Quindi il mio bilancio è lo stesso di un mese fa 4/35.


9 commenti:

  1. Buongiorno carissima.. ti volevo avvisare che il premio del mio giveaway è appena stato lasciato alla posta.. spero ti arrivi presto, aggiornami!!!
    ( e, visto che siamo in tema, spero troverai il tempo per leggerlo ^_^)

    un abbraccio
    Letizia

    RispondiElimina
  2. Anche io in questo periodi avrei tanti libri da leggere e non ne sto leggendo manco uno...boh, poi magari ne leggo cinque di fila ma ora proprio non riesco a concentrarmi...non je la fò!!! Baci

    RispondiElimina
  3. Anche a me a volte capita di andare un po' in crisi di lettura e di non leggere nulla, chissà, forse abbiamo solo bisogno di riordinare un po' i pensieri...

    RispondiElimina
  4. capita anche a me....(anche se non sfioro neanche con l'immaginazione le tue medie...;P)
    la Némirovsky e' nella mia "top to read priority list"...la bovary...all'epoca mi era riuscita talmente irritante....ma ero giovane e non avevo pazienza....
    buon fine settimana !!!
    elena

    RispondiElimina
  5. Mi trovo nella tua stessa situazione. Non riesco ad andare avanti. Ne ho iniziati due ma restano fermi lì, immobili e sconsolati sul comodino.
    A volte ci penso e me ne dispiace ma proprio non ci riesco.
    Buon week end
    mmd

    RispondiElimina
  6. Ciao Giannina anche io non sono messa bene e ho rallentato il ritmo perché non riesco a star dietro a tutto. Oggi ho pubblicato una sola recensione ma la lista langue e ho già fatto una sostituzione :-((( Ciao!

    RispondiElimina
  7. Giannina io sono a quota 0, sì hai letto bene: ZERo!!! che tristezzaaaaaaaaaa odio aprire il libro e crollare addormentata senza nemmeno essere arrivata alla fine della prima pagina!!!!

    RispondiElimina
  8. Forse senti la Primavera! :)
    Io, come Lara crollo prima della fine della pagina...e sono sul Circolo Pickwick di Dickens da circa tre mesi! :)Persino la lettura serale con i bimbi in questi giorni è un po' in pausa. Abbiamo iniziato "Le streghe" di Roald Dahl, ma quasi tutte le sere siamo in ritardo e non leggiamo! E' dura metterli tutti e quattro a letto per le nove!Saluti dai monti!(fa molto Heidi il mio saluto! :D)

    RispondiElimina
  9. Mi consolate...Deve essere davvero questa "primavera in anticipo" che ci ha buttati tutti ko!
    Riposiamoci e dormiamo che il risveglio arriverà presto!!!

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.