mercoledì 2 marzo 2016

Philadelphia

La vista sui grattacieli della città, dal Museo d'Arte
Tra qualche settimana torneremo negli Usa (avevo parlato dei biglietti gratis per overbooking) e mia sorella sarà costretta ad ospitarci ancora! 
Manca poco ed io non ho ancora finito di raccontare il viaggio della scorsa estate.
Ecco quindi alcune fotografie di Philadelphia.

Philadelphia Museum of Art  con alcuni dei famosi gradini di Rocky

A Philadelphia ci siamo fermati solo mezza giornata perché  è una città in cui per una visita superficiale non serve molto tempo. Mentre se ci si può concedere qualche giorno non c'è certo da annoiarsi!

Parco storico dell'indipendenza, musei, case da visitare, la costituzione originale...


Una città storica, con un centro racchiuso in pochi isolati: mi è piaciuta molto, gli edifici a mattoncini rossi sono proprio belli!

La pittoresca Elfreth's Alley, la strada più antica degli Usa


C'erano molte scolaresche in visita perché è la città più antica degli Usa, perché qui è stata scritta la costituzione e firmata la dichiarazione di indipendenza. Sapete quanto gli americani ci tengano alla loro storia, quindi Philadelphia è la meta ideale per conoscerla! Si vedono guide mascherate da personaggi storici che accompagnano i ragazzi.


Il primo ufficio postale d'America, 1775


La famosa scritta "Love" dell'artista Robert Indiana


Philadelphia City Hall, il municipio, a sinistra il tempio massonico e davanti giochi da tavola, da usare come panchine, ad abbellire la piazza


The Curtis Center & Dream Garden, un palazzo privato in cui si può visitare gratuitamente questo mosaico di 100,000 vetri di Tiffany, disegnato da Maxfield Parrish

Ancora uno scorcio di Elfreth's Alley


Benjamin Franklyn bridge, il ponte che accoglie i visitatori

2 commenti:

  1. Ciao Alche! Non commento spesso ma ti seguo ancora. Chissà perché non sono molto attratta dagli States...ma i tuoi scorci hanno qualcosa di diverso rispetto alle solite immagini delle città americane! Buon viaggio, valentina

    RispondiElimina
  2. Ciao Valentina! Mi fa piacere sapere che mi segui ancora e che ti piacciano i miei scatti, grazie! Gli States sono strani...Anche il mio è un rapporto di amore/odio.
    Un abbraccio!
    A presto.

    RispondiElimina

Iscriviti per ricevere la risposta.